In Bicicletta da San Candido/Innichen al Lago di Braies lungo la ciclabile Alta Pusteria

foto di Luciano Magni Bergfan


Da San Candido/Innichen in bicicletta, al Lago di Braies/Pragser Wildsee, un percorso di grande interesse in un contesto paesaggistico di grande fascino, questo è ciò che troverà il “biker” percorrendo la Ciclabile in alta Pusteria.
Partendo da San Candido/Innichen,1175mt/s.l.m, si prende la Ciclabile che, lungo un percorso privo di vere difficoltà, con percorso ciclabile ben asfaltato e curato attraversando idilliaci prati, conduce, poco prima del bivio a sinistra per Pratopiazza, sulla SP47 del Lago di Braies da dove in 6km di moderata salita ed un dislivello di 320mt si giunge al Lago di Braies/Pragser Wildsee 1480mt/s.l.m.
Dalla partenza all’arrivo sono circa 23km, non ci sono difficoltà particolari, percorribile con bici da Strada, Mtb, E.Bike.
Salendo al Lago di Braies/Pragser Wildsee, si incontrano borghi di grande interesse, San Vito/St Veit, dove consiglio di visitare la Chiesa Parrocchiale in stile Gotico, nel cui attiguo cimitero è sepolto uno dei maggiori pionieri delle Dolomiti, Viktor Wolf von Glanvell.
Nei pressi della Chiesa, si trova un Agriturismo, punto di sosta dove gustare un ottimo Strudel casalingo, ambiente caratteristico e tradizionale, personale cortese ed accogliente.
Gli ultimi kilometri prima dell’arrivo al Lago, sono i più impegnativi. La pendenza raggiunge il 10%, niente di impossibile con un minimo di allenamento, punto di arrivo è l’ Hotel Lago di Braies/Pragser Widsee, il lago ci accoglie con le sue acque smeraldine e sullo sfondo incombente la Croda del Becco/Seekofel/ Sass dla Porta 2810mt.
Il ritorno avviene lungo lo stesso percorso fino a San Candido/Innichen, ma una volta arrivati, non perdete l’occasione di visitare questa rinomata ed affascinante località turistica, doverosa una visita alla Collegiata di San Candido, considerato il più importante monumento romanico dell’Alto Adige/Sudtirolo, notevole anche la Chiesa di San Michele, così come il centro paese, con la vasta scelta luoghi di ristoro e sosta.
…..lungo la ciclabile si attraversa Dobbiaco/Toblach, località turistica di grande interesse, con lo storico “Grand Hotel”ora un rinomato Centro Congressi & Centro Culturale Grand Hotel, ma sono tante le attrazioni di Dobbiaco/Toblach, ne tratteremo prossimamente…
Info
https://www.tre-cime.info/it/area-vacanze-in-alto-adige.html