Dall’Alpe di Villandro/Villanderer Alm al Lago Totensee e Totenkirchl


I Laghi di Montagna hanno un grande fascino,il Totensee(lago del morto) a dispetto del nome, è un lago che conferma il fascino e bellezza dei “laghi alpini”; circondato da una barriera rocciosa, conserva i colori e la pulizia che lo rendono meta ambita di una escursione dall’Alpe di Villandro/Villanderer Alm.
L’escursione ha inizio dal grande parcheggio nel pressi della Gasserhütte 1744mt e che si raggiunge salendo da Chiusa/Klause in Valle Isarco/Eisacktal, passando dal grazioso paesino di Villandro.
Lungo il percorso di salita, si presentano spettacolari vedute sulle Dolomiti, giunti al parcheggio si segue in leggera salita la stradina M6, si passa nei pressi della Mair-in-Plun-hütte, oppure con una breve deviazione anche dalla Rinderplatz Hütte per poi ricongiungersi alla stradina M6 di salita.
Si prosegue sul comodo sentiero n°6 verso la chiesina Totenkirchl giungendo al bivio 2067mt con il sentiero n°1 che sale alla “Gasteiger Sattel”(Sella dei sentieri), lo si percorre per qualche centinaio di metri per poi prendere una poco evidente deviazione verso destra, ma di seguito indicata con segni di vernice “bianco rossi” che in circa 20 minuti conduce alle sponde del Lago Totensee 2211mt.
Percorrendo il periplo del lago si incontra un sentiero, in alcuni punti assicurato con cavi di acciaio,che conduce in ripida salita nei pressi della cima del Zwölfer Nock 2434mt, in questo punto la panoramica sul Totensee e le montagne della Valdurna/Durnholzer Tal, cattura lo sguardo e l’interesse dell’escursionista, si ritorna al Totensee lungo il sentiero di salita.
Il ritorno può avvenire percorrendo un sentiero che con leggera pendenza scende alla chiesina Totenkirchl, per poi tornare al parcheggio nei pressi della Gasserhütte 1744mt.
Info
www.valleisarco.info
www.eisacktal.com

Annunci