Ciaspole in Val Badia con la Guida al Maurerberghütte/Chi Jus 2120mt

il


foto di Luciano Magni
Val Badia, terra Ladina, un luogo dove senti profondamente l’amore per la Montagna che il Ladino porta nel cuore.
Max Willeit, Guida Alpina e Christoph Alfreider,ci accompagnano in una escursione con le ciaspole al Jü de Börz/Passo delle Erbe ed al Chi Jus/Maurerberghütte 2120mt,un percorso di modesto impegno, adatto anche ai meno allenati o come prime esperienze con le ciaspole, ma di grande interesse anche per chi vive tra le Montagne in ogni stagione.
L’escursione è resa ancor più sicura accompagnati da una Guida Alpina,un professionista abilitato ad accompagnare gli escursionisti su terreno innevato.
Appuntamento a Al Plan de Mareo/San Viglio di Marebbe, luogo di ritrovo da dove, passando da San Martin de Tor/San Martino in Badia, arriveremo a Pe de Börz, punto di partenza dell’escursione.
Nel gruppo di oggi, molti sono neofiti che, per la prima volta, si apprestano ad una escursione con le ciaspole e prima di partire, Max la Guida Alpina che accompagna il gruppo, fornisce le basilari istruzioni su come”camminare” con le”racchette da neve”.
Il percorso segue la traccia che, quando la neve”se ne và”, è una “strada bianca” con pendenza mai eccessiva, ed in poco più di un ora raggiunge il Rifugio, Max Willeit sceglie una variante nel bosco innevato, è una traccia da “battere”, ma sicuramente in grado di alimentare l’entusiasmo(palese)degli escursionisti, lungo il percorso si sofferma ad illustrare le bellezze che tutt’intorno creano una magica atmosfera, profumo di Cirmolo, Montagne imponenti ci accompagnano e la simpatia di Christoph e Max sanno rendere ancor più affascinante questa escursione con le ciaspole;dopo circa novanta minuti si arriva al Maurerberghütte/Chi Jus 2120mt, spettacolare il panorama sulle Montagne della Val Badia ed il Sas de Pütia 2875mt.
Sono momenti indimenticabili, dove si vorrebbe che il tempo si fermasse, così distanti dalla vita quotidiana di chi vive lontano da queste Montagne Dolomitiche, Montagne di Val Badia.